Borsa Mare plastificata

agosto 02, 2016


Nuova stagione e nuova borsa mare. In realtà era più la voglia di creare qualcosa di diverso dalla classica borsa, e dopo aver comprato una tovaglia plastificata per ricoprire il tavolino del giardino, mi sono detta: perché no? Ormai tutto quello che entra in casa mia, se passa sotto la macchina da cucire non ha scampo! L'odore della tovaglia mi ricordava quello dei braccioli di mio figlio, e li è nata l'idea. Una nuova borsa da portare in Sardegna, comoda, capiente e con tutti i confort. 

Non c'è dubbio che il free motion è la mia tecnica preferita, dovevo trovare il modo di fare qualche applicazione anche qui. La tascona anteriore era il luogo ideale, una simpatica gallinella sdraiata al sole con un bel cocktail in mano, fa tanta allegria e si adattava perfettamente ai colori vivaci della tovaglia.


L'interno l'ho foderato con un tessuto di cotone, il fondo invece è sempre plastificato. Una comoda tasca interna non poteva mancare.


Come non poteva mancare anche un bel porta cellulare. Ho preferito mettere anche plastica trasparente per avere una visione migliore. Ho inserito un'occhiello metallico e un'anellino per fare in modo di poterlo staccare facilmente e portarlo in giro durante le passeggiate in riva al mare.


Ecco infine un borsello bello grande per le creme solari, tra me e il mio bambino ne usiamo a tonnellate, quindi ho sempre confezioni grandi e ci voleva proprio un grande borsello!
Tutto è stato cucito con il piedino adatto per la plastica, quello in teflon. Non ho seguito cartamodelli, ho seguito solo la mia fantasia, però se tu che stai leggendo hai bisogno di informazioni e consigli non esitare a contattarmi!!

You Might Also Like

0 commenti

Follow by Email