Tutorial box portaciuccio

ottobre 05, 2014



Ciao a tutti! Questa volta vi mostro la realizzazione di questo piccolo box portaciuccio, che oltre che carino e simpatico e anche molto utile. Iniziamo subito:


Il materiale che serve è:
- stoffa fantasia, io ho usato quella già trapuntata, altrimenti bisogna usare anche uno strato di mollettone, se no rimane troppo floscia;
- stoffa fantasia per la fodera;
- una cerniera da 12 cm, io per comodità ne ho usata una da 20 cm, aveva lo stesso prezzo e mi ha      evitato di togliere il cursore;
- filo in tinta, forbici, spilli e macchina da cucire

Per cominciare taglio due rettangoli di 24x12 cm, lasciando un cm come margine di cucitura.


Mettendo le due stoffe dritto contro dritto infilo in mezzo la cerniera nel lato più corto, e cucio seguendo i segni del tessuto precedentemente fatti con gessetto o penna cancellabile.


Rigiro tutto mettendo rovescio contro rovescio e vado a ribattere vicino alla cerniera, chiaramente avevo montato prima il piedino per le cerniere.


A questo punto vado a posizionare l'altra parte della cerniera sul dritto del tessuto esterno. Se uso una cerniera più piccola la devo aprire e togliere il cursore.


Ora le do una ribattuta vicino alla cerniera, ma prima mi punto la fodera alla cerniera rivoltando il margine di cucitura in modo da cucire tutto contemporaneamente.


Così viene un lavorino pulito.


Ora cerco il centro del lavoro, gli faccio un segnetto e poi ci posiziono su la cerniera, punto con gli spilli e cucio sempre seguendo il segno. Nell'altro lato, se voglio, prima di cucire posiziono al centro, sotto la cerniera una linguetta di tessuto per poterci attaccare eventualmente un'anellina.

Per fare la linguetta ho usato il tessuto della fodera, un pezzetto di 4x10 cm, piego mezzo cm da ogni lato e poi piego tutto al centro, punto gli spilli e cucio. La linguetta deve essere circa 2 cm di lunghezza, il resto verrà tagliato via in fase di rifinitura. 

Ora si può procedere in diversi modi, ma io mi limito a spiegare quello che ho fatto io, che non è detto che sia il metodo migliore o più veloce, ma è quello con il quale mi sono trovata meglio, perchè è un lavoro che richiede molta precisione. Traccio in ogni angolo un quadrato 3x3 cm partendo dalla cucitura, sia da un l'altro che dall'altro,

così quando vado a piegare gli angoli ho i segni ben tracciati e posso cucire tranquilla..


Fatto questo taglio via gli angoli e vado a rifinire possibilmente in taglia e cuci, altrimenti va benissimo un semplice zig zag.


E dopo tanta fatica ecco qua, il lavoro finito!

Naturalmente io l'ho interpretato come portaciuccio, ma può essere usato anche come portachiavi o portamonete..

Io ho applicato anche una catenella con dei charms, ecco i dettagli



Spero vi sia piaciuto il mio tutorial, per qualsiasi domanda sono a vostra disposizione!!

You Might Also Like

0 commenti

Follow by Email