Copriforno tutorial

giugno 15, 2014

Ciao a tutte, finalmente ho finito il mio primo tutorial!! Sia ben chiaro: NON ho la pretesa di insegnare niente a nessuno, ho tanto da imparare ancora..avevo solo voglia di condividere con qualcuno che ha la mia stessa passione questo progettino che mi sembra carino e molto divertente. Ho visto una foto su pinterest di una tovaglietta americana con questo disegno, allora mi sono messa davanti al pc e ho ricopiato i soggetti, non avendo avuto modo di rintracciare l'autrice. Il risultato è stato questo:
Credo che salvando l'immagine con il nome poi si possa stampare. Ho ingrandito l'immagine di circa il doppio su un foglio A3.Poi ho girato il foglio e ho ricalcato per avere il negativo da riportare sulla carta per appliquè.
A questo punto ho numerato tutte le parti, le ho ricalcate sulla carta termo adesiva, ritagliate e stirata sul rovescio dei tessuti scelti.

Dopodiché sono passata a preparare la base del copriforno.Ho fatto le misure in base al mio forno ed è  venuto fuori un pannello di cm 50x37 . Ho usato della stoffa fantasia e della stoffa ecrù. Ho tagliato due rettangoli cm 50x9 e due di cm19x7,5 di stoffa fantasia; un rettangolo piccolo cm 19x35 di stoffa ecrù e un'altro grande di cm 50x37 sempre ecrù. Naturalmente quando ho tagliato ho lasciato un cm in più dappertutto per i margini di cucitura. 

Ho preparato anche un pezzo di mollettone sempre cm50x37 da cucire nel pannello anteriore del lavoro.
Per cucire sono partita dai rettangoli più lunghi, mettendo il tessuto dritto contro dritto ho cucito e poi stirato per aprire le cuciture.
Poi ho cucito i rettangolini più corti e stirato per aprire le cuciture.
Ora è il momento di posizionare i pezzetti di appliquè precedentemente preparati e di stirarli

Una volta stirate per bene, posiziono il mio mollettone sotto bloccandolo con una cucitura zigzag ai lati, o fermandolo con delle semplici spille da balia. E qui viene il bello, perchè ho piazzato per la prima volta il  nuovo piedino per la mia macchina, un piedino aperto che ti consente di vedere meglio per ricamare a mano libera. La prima cosa da fare è togliere il trasporto, qui dipende dalla macchina, per la mia ho spostanto un pulsante, per altre occorre un'apposita placchettina da applicare sotto il piedino e poi si parte.

 NON è per niente facile!!! Si impara solo con l'esperienza, spero che i prossimi lavori vengano meglio...Ecco il risultato:
Ora rimane da ricamare gli occhi, ho usato il punto nodino,
e poi la scritta, qui ho usato il punto indietro.

Prima di cucire il tutto ho preparato i passantini, due rettangoli cm14x5 (più margine di cucitura)di stoffa ecrù. Nella punta ho preferito smussare un pò, tipo freccia.
Ho cucito tutto lasciando sotto aperto, ho risvoltato e ribattuto la cucitura. Dopodiché ho fatto l'asola con l'apposito piedino e ho rivestito due bottoni di stoffa fantasia con l'attrezzo per rivestire della Prym.
Ho posizionato i passantini sul davanti a circa 8cm dal margine bloccandoli con degli spilli,
poi ho messo i due pannelli dritto contro dritto, bloccato tutto con degli spilli e cucito tutto lasciando uno spazio di circa 10/13 cm su un lato per risvoltare il lavoro.

 Fatto questo, ho chiuso quello spazio con dei punti nascosti e ho attaccato i bottoni.
E il risultato finale l'avete visto...
Spero di non aver dimenticato nulla e di essere stata chiara, ho sempre descritto quello che ho fatto io perché è un progetto che lascia spazio alla propria interpretazione, non ci sono regole, ognuna faccia come più le piace. Sono qui a disposizione per qualsiasi chiarimento, e mi raccomando se qualcuna realizza il copriforno ESIGO una bella foto!!!!

You Might Also Like

0 commenti

Follow by Email